Nuova Etichetta Europea dei Pneumatici: come leggerla

Avrai notato che ogni nuovo pneumatico per auto (autovetture, 4x4, SUV e autocarri leggeri) porta un'etichetta di classificazione.
Questa etichetta europea per pneumatici fa parte di un regolamento introdotto dalla Commissione Europea il 1 ° novembre 2012 il cui scopo principale è quello di ridurre le emissioni di gas serra del trasporto pubblico.

Sapevi che questo regolamento è implementato dal 1 ° maggio 2021?

L'etichettatura dei pneumatici è stata modificata. Si tratta di un importante passo avanti per gli utenti finali poiché la nuova etichetta fornisce informazioni più chiare sulla sicurezza (valutazione dell'aderenza sul bagnato del pneumatico) e sui parametri ambientali (valutazione dell'efficienza energetica e classificazione della rumorosità esterna del pneumatico).
La guida all'etichettatura dei pneumatici dell'UE riportata di seguito ti aiuterà a comprendere queste modifiche per scegliere il miglior pneumatico per il tuo utilizzo.

Guida all'etichettatura dei pneumatici dell'UE

L'etichetta europea dei pneumatici è di facile comprensione. Ogni parametro è rappresentato da un simbolo e da una scala di valutazione che sono stati modificati dal 1 ° maggio 2021:

02 etiquetage europeen bfg v3

NUOVA ETICHETTA EUROPEA DEL PNEUMATICO

1 & 2 - I simboli "Efficienza Energetica dei pneumatici" e "frenata sul bagnato" classificano i pneumatici tra A ed E (A è il pneumatico più efficiente ed E il meno efficiente).

3 - Il simbolo “Livello di rumorosità esterna” è valutato in decibel (db) e ha 3 classi (A, B, C).

4 - I simboli “3PMSF” e / o “Ice grip” possono essere mostrate accanto al simbolo “Rumorosità esterna” quando un pneumatico risponde ai requisiti.

5 - È disponibile un codice QR da scansionare. È collegato direttamente al database europeo (EPREL) e fornisce tutte le informazioni sull'etichetta del pneumatico e sulla scheda informativa del prodotto.

6 - Marca del produttore del pneumatico, codice identificativo del pneumatico, misura del pneumatico, classe del pneumatico.

Indicatore di efficienza del pneumatico

Lo scopo di questa Etichetta Europea è fornire informazioni trasparenti sulle prestazioni di un pneumatico. Si basa su 3 criteri principali (misurati su pneumatici nuovi):

La posizione di un pneumatico su queste tre scale ti consente di avere informazioni concrete sulla efficienza energetica, sulla sicurezza e sulle prestazioni acustiche che il pneumatico offre. Ti consente di fare un confronto più intelligente prima di acquistare il tuo pneumatico.

Un pneumatico ben classificato ti aiuterà a migliorare il risparmio di carburante, risparmiando denaro e offrendoti contemporaneamente un elevato livello di sicurezza e comfort.

Perché questa evoluzione?

Queste etichette consentono al consumatore di prendere una decisione informata al momento dell'acquisto di pneumatici. Uno dei suoi valori principali è anche quello di mettere in evidenza pneumatici a basso consumo che possono aiutare a migliorare l'efficienza ambientale del trasporto su strada

Spiegazione degli indicatori dell'etichetta del pneumatico

pompe reduced 50

Efficienza Energetica del pneumatico

Questa categoria rappresenta il contributo del pneumatico al risparmio di carburante e alla riduzione delle emissioni di gas serra.

Come funziona?
I pneumatici, principalmente a causa della loro resistenza al rotolamento (energia richiesta da un pneumatico per mantenerlo in movimento), rappresentano circa il 20% del consumo di carburante del veicolo.
La scelta di un pneumatico con una bassa resistenza al rotolamento può ridurre notevolmente il consumo di carburante e, di conseguenza, ridurre le emissioni di CO2.
 

Come si misura?
Questo valore di resistenza al rotolamento viene misurato su una macchina di simulazione.
 

Qual è la differenza tra uno pneumatico con classificazione A e uno con classificazione E?

172 € (1)  

di risparmio di carburante in media

gain fuel efficiency

Freanata su bagnato

La parte destra dell'etichetta rappresenta le prestazioni del pneumatico in frenata sul bagnato.

Come funziona?
Essendo l'unico punto di contatto con la strada, il pneumatico gioca un ruolo importante nella sicurezza.
Il suo scopo è quello di aderire alla strada in tutte le circostanze (tempo e fondo stradale).

Come si misura?
Le misure vengono effettuate su un veicolo, secondo condizioni specifiche definite dal Regolamento Europeo (velocità, tipi di tracciati, profondità dell'acqua, temperatura ...)
La classe viene definita confrontando le prestazioni del pneumatico testato con un pneumatico testimone.
 

Qual è la differenza tra un pneumatico con classificazione A rispetto a uno con classificazione D?

pluie reduced 50

mtg etiq illus retouche

9 m(2)  

è la distanza di frenata in media per un veicolo che viaggia a 80 km/h equipaggiato con pneumatici di classe A rispetto a pneumatici di classe D.

bruit reduced 50 v2

Classe di rumorosità esterna del pneumatico

Come funziona?
Il rumore dei pneumatici legato al traffico stradale è un grave inquinamento.
Questo criterio di classificazione ti fornisce il livello di rumorosità del pneumatico (in decibel), all'esterno del veicolo (non il rumore che senti all'interno del veicolo).
Le lettere A, B o C sostituiscono le 3 onde (3 onde = C).
Ad una velocità costante di 80 km/h, il rumore generato dal pneumatico è generalmente superiore al rumore del motore. Questo rumore può variare anche in base al fondo stradale e al tipo di pneumatici che hai.

Un pneumatico con classificazione A è RUMOROSO la META' di uno con classificazione B (3).

mtg etiq illus 03 hd f39 noise

3 Peaks Mountain Snow Flake (3PMSF)

3pmsf

Come funziona?
Questo simbolo è per i pneumatici che offrono prestazioni invernali in condizioni estreme: sono stati progettati per l'utilizzo su neve e hanno soddisfatto tutti i requisiti definiti in fase di test (4).
 

30m(5) 

è la riduzione dello spazio di frenata per un veicolo equipaggiato con pneumatici invernali ad una velocità di 50 km/h su strade innevate rispetto a un pneumatico estivo (5).

Simbolo Ice Grip

picto 2 613x202px

Come funziona?
Avere una buona aderenza su strade ghiacciate è fondamentale per la sicurezza di tutti.
Il nuovo pittogramma " Ice Grip " è ideato per pneumatici con prestazioni adeguate sul ghiaccio. Questi pneumatici sono stati progettati per superfici stradali ricoperte di neve compatta e ghiaccio. Devono essere utilizzati solo in condizioni meteorologiche avverse (come nei paesi nordici).
Non devono essere utilizzati in condizioni meteorologiche meno avverse (temperature più calde o condizioni di bagnato) poiché le loro prestazioni possono essere non ottimali (soprattutto per la maneggevolezza, l'usura e l'aderenza sul bagnato).

Prosegui sulla strada della sicurezza e del risparmio di carburante

È importante essere consapevoli che il risparmio di carburante e la sicurezza stradale sono legati anche ai comportamenti di guida:

  • L'eco-guida è uno di questi e può ridurre notevolmente il consumo di carburante.
  • La pressione di gonfiaggio dei pneumatici deve essere corretta e controllata regolarmente per permettere un consumo di carburante ottimale e aderenza sul bagnato.
  • Gli spazi di frenata devono essere sempre rispettati.
     

Come accennato in precedenza, la nuova etichettatura dei pneumatici dell'UE è un'importante iniziativa che consente agli automobilisti di comprendere meglio il reale impatto che le prestazioni dei pneumatici possono avere sulla loro vita e sulla società nel suo insieme. Tuttavia, non copre tutte le richieste espresse dai consumatori, né tutti i loro utilizzi

Note Legali

(1) Basato su un risparmio di 150 litri di carburante su una distanza di 40.000 km a 1,15 € al litro (media ponderata). L'effetto può variare a seconda del veicolo e delle condizioni di guida. Prestazioni misurate secondo il metodo di prova stabilito dal regolamento UN ECE R117.
(2) Prestazioni di frenata da 80 km/h a 20 km/h, misurate secondo il metodo di prova stabilito nel regolamento UN ECE R117.
(3) La rumorosità è misurata su un veicolo che viaggia a 80 km/h con il motore spento, secondo il metodo di prova stabilito nel regolamento UN ECE R117.
(4) Prova di efficienza in frenata in condizioni invernali secondo il metodo ETRTO (European Tyre and Rim Technical Organization).
(5) Differenza media dello spazio di frenata di un pneumatico invernale rispetto a uno estivo. Spazio di frenata su fondo innevato da 50 a 0 km/h. Test TÜV SÜD 2013, su 205/55 R16, condotti a -5 ° C.
(6) Prestazioni di frenata su ghiaccio da 20 km/h a 5 km/h, misurate secondo il metodo di prova stabilito nella norma ISO 19447.

Stai utilizzando un browser non supportato
Il browser che stai utilizzando non è supportato da questo sito. Di conseguenza, alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili. Questo potrebbe influire sulla qualità della navigazione. Per utilizzare il sito al meglio, utilizza, installa o aggiorna uno dei seguenti browser