offroad2122push

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL CAMBIO PER LA GUIDA FUORISTRADA


TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL CAMBIO PER LA GUIDA FUORISTRADA

Esistono solo due tipi comuni di cambio, ovvero automatico e manuale. Se in molte parti del Nord America guidare un’auto a trasmissione manuale è un’arte caduta in disuso, in Europa è invece una pratica ancora molto comune. Ogni tipo di cambio presenta svantaggi e vantaggi nella guida fuoristrada. L’importante è sapere come utilizzare il tuo tipo di cambio al meglio.

CAMBIO AUTOMATICO 101

Può sembrare banale, ma come prima cosa è essenziale capire come inserire le marce del veicolo. Assicurati di sapere dov’è la leva selettrice. Nei veicoli più vecchi, la leva potrebbe trovarsi sul piantone dello sterzo, mentre nei veicoli più nuovi si trova spesso nella console centrale. Potresti notare la presenza di due leve del cambio. La seconda è la scatola di rinvio, che ti permette di inserire la guida 4x4. Il cambio automatico è generalmente più facile da controllare perché è il cambio stesso a fare la gran parte del lavoro. Ricorda, non è la velocità che conta. Lascia che il veicolo funzioni come previsto dal costruttore.


















D - Il veicolo scalerà le marce automaticamente all’occorrenza. Permette di raggiungere velocità elevate in modo efficiente. Tipicamente usato per la guida in autostrada.

2 - Mantiene in veicolo in seconda ed elimina
il passaggio inaspettato a una marcia più alta o più bassa.

1 - Limita il veicolo alla prima. Rallenta il motore e fornisce massima coppia. Usato quando si affrontano terreni difficili a velocità minime.

offroad guide p21 22

offroad guide p21 22

USARE IL CAMBIO AUTOMATICO

  •  L’uso del freno motore è limitato con il cambio automatico. Applica una pressione sufficiente a freno e acceleratore quando vuoi che il veicolo rallenti o acceleri.
  • Scendere alle marce D1 o D2 e utilizzare la modalità 4WD con marcia bassa (vedi i sistemi di guida 4x4, pagina 24) dovrebbe permettere al veicolo di superare gli ostacoli senza bisogno dell’acceleratore.
  • Usa le marce più alte per scalare.
  • Scendi con le marce più basse.
  • Inserendo la modalità overdrive si permette al veicolo di viaggiare ad alta velocità riducendo i giri del motore. Questo è utile quando si affrontano salite e discese ripide o terreni difficili, oltre che in caso di traino su strada.

VANTAGGI DEL CAMBIO AUTOMATICO

SVANTAGGI DEL CAMBIO AUTOMATICO

  • Più immediato nell’uso
  • Transizioni di marcia più morbide
  • Meno sforzo
  • Più facile in caso di traino
  • Nessun rischio di bruciare la frizione, che è assente
  • Più adattabile al 4x4
  • Acquista velocità in modo incontrollato in discesa
  • Non permette il push-start
  • Non permette il recupero a motore spento
  • Maggiori spese di riparazione
  • Rischio di surriscaldamento su terreni difficili

FRENATA CON PIEDE SINISTRO

Ebbene sì, sui terreni particolarmente ostici dovresti frenare con il piede sinistro. Così facendo potrai dosare con colpi leggeri freno e acceleratore per controllare la velocità del veicolo sugli ostacoli difficili. A meno che il tuo veicolo fuoristrada non sia già dotato di una funzionalità di superamento degli ostacoli per controllare freno e acceleratore, preparati a lavorare di piede sinistro.

CAMBIO MANUALE 101

Se non hai mai guidato con il cambio manuale, il trail non è il posto giusto per iniziare. Accertati di padroneggiare bene le basi prima di avventurarti fuoristrada. Governare tre pedali e selezionare le marce deve diventare un’operazione automatica, per potersi concentrare completamente sulle condizioni mutevoli del trail.

VANTAGGI DEL CAMBIO MANUALE

SVANTAGGI DEL CAMBIO MANUALE

  • Discesa controllata
  • Possibilità di push-start e recupero a motore spento
  • Genera meno calore
  • Minor dispendio di carburante
  • Più economico/facile da mantenere
  • Il pilota ha il pieno controllo del veicolo
  • La frizione può surriscaldarsi
  • Richiede una costante coordinazione mano-piede
  • Transizioni meno morbide
  • Può essere più difficile da gestire su terreni difficili
  • Meno facile da usare sul trail con rapporti di assale OE

USARE IL CAMBIO MANUALE

  • Appoggia il piede sulla frizione il meno possibile. In caso contrario, non solo perderai la spinta in avanti, ma potresti anche causare la bruciatura della frizione.
  • Premi sulla frizione solo quando devi cambiare marcia; in qualsiasi altro momento, tieni il piede sinistro sul pavimento.
  • Non coprire il pedale della frizione con il piede, nemmeno se eviti di applicare pressione. I terreni accidentati potrebbero far sobbalzare il piede e farti premere accidentalmente il pedale. Rimani in prima e in seconda quando guidi su terreni difficili.
  • Non cambiare mai marcia mentre affronti un dislivello o un ostacolo. La spinta in avanti potrebbe aumentare in discesa e diminuire in salita.
  • Se il motore muore durante la traversata di un ostacolo, e il veicolo lo permette, dai un giro di chiave e fai ripartire il motore senza usare la frizione. Questo tipo di riaccensione dovrebbe permettere al veicolo di superare l’ostacolo.

AVVIAMENTO SENZA FRIZIONE
I moderni sistemi di cambio manuale richiedono che l’autista prema sulla frizione per avviare il veicolo, operazione che può essere difficoltosa quando il motore muore sopra un ostacolo roccioso. Alcuni veicoli sono progettati specificamente per i piloti di fuoristrada e offrono un apposito interruttore che permette l’avviamento a marcia già inserita, in modo che tu possa tenere un piede sul freno e uno sull’acceleratore. Il motorino di avviamento potrebbe essere in grado da solo di aiutarti ad uscire da una situazione precaria. Controlla il manuale d'uso e manutenzione del veicolo per maggior dettagli.