km3 toyota rim

Fianco e misure pneumatici

Come leggere le informazioni sul fianco dei pneumatici

SERIE
Rapporto tra l’altezza del fianco e la larghezza di sezione del pneumatico.

MARCATURA DOT
Codice (numeri di identificazione) impresso sul fianco del pneumatico a indicare che quest’ultimo è conforme agli standard di sicurezza del Dipartimento dei Trasporti USA. La marcatura DOT è seguita da dieci, undici o dodici lettere e/o numeri che identificano il luogo di fabbricazione, la misura del pneumatico, il codice del costruttore e la settimana e l’anno di fabbricazione.

CAPACITÀ DI CARICO
Indica il peso massimo che un pneumatico può portare alla massima pressione di gonfiaggio.

INDICE DI CARICO
Un numero compreso tra 0 e 279 che corrisponde alla capacità di carico di un pneumatico.

DIAMETRO ESTERNO
Diametro del pneumatico gonfio in assenza di carico.

LARGHEZZA NOMINALE
Distanza tra le parti esterne dei fianchi, comprese le marcature e la scultura.

MISURA DEL PNEUMATICO
Comprende: larghezza del pneumatico, rapporto d'aspetto (serie), tipo di costruzione e diametro della ruota utilizzata per classificare i pneumatici.

CATEGORIA DI VELOCITÀ
Questa tabella indica la velocità massima alla quale il pneumatico è stato omologato nelle condizioni di utilizzo specificate. Le categorie di velocità vanno da A (la più bassa) a Y (la più alta).

MARCATURA DEL PNEUMATICO
Codice alfanumerico impresso sul fianco del pneumatico per indicarne la misura, compresa la larghezza, la serie, il diametro del cerchio, l’indice di carico e la categoria di velocità.

MARCA DEL PNEUMATICO
Nome del costruttore del pneumatico.

TIPO O DISEGNO DEL BATTISTRADA
Il nome del disegno del battistrada è il nome attribuito ad un particolare modello di pneumatico; questa informazione solitamente si trova sul fianco del pneumatico dopo il nome del costruttore.

INDICATORE DI USURA DEL BATTISTRADA
Gli indicatori di usura del battistrada sono situati alla base dei canali principali e sono distribuiti alla stessa profondità in più punti del pneumatico. Gli indicatori di usura, che consistono in sottili barrette di gomma liscia distribuite lungo il battistrada, diventano visibili quando il pneumatico raggiunge il livello di usura corrispondente. La loro comparsa indica che il pneumatico ha raggiunto il suo limite legale di usura e deve essere sostituito. Cambia sempre i pneumatici quando la profondità del battistrada si avvicina ad un millimetro e sei (1,6 mm).

TIPOLOGIA DI PNEUMATICO
Questo termine indica il tipo di veicolo per cui il pneumatico è stato progettato (prefissi tipici del mercato USA). P significa “passenger” (passeggeri). Altre lettere utilizzate sono: LT (per trasporto leggero), T (per uso ruota di scorta) e ST (per servizio con rimorchi speciali). Se il tuo pneumatico non presenta nessuna lettera, significa che utilizza il sistema metrico europeo.

LARGHEZZA DEL PNEUMATICO
Larghezza del pneumatico da fianco a fianco. In questo esempio, la larghezza del pneumatico è 225mm.

SERIE DEL PNEUMATICO
Indica il rapporto d'aspetto o serie del pneumatico, ovvero il rapporto tra l’altezza del fianco e la larghezza di sezione del pneumatico. In questo esempio, l’altezza del fianco del pneumatico è pari al 55% della sua larghezza. Minore è la serie, più aumenta la precisione in curva a discapito della comodità di guida, e viceversa.

STRUTTURA DEL PNEUMATICO
Si tratta della costruzione interna del pneumatico, che nel caso della lettera R è radiale. La gran parte dei pneumatici oggi ha una struttura radiale, ovvero le tele della carcassa hanno fili affiancati radialmente. Altre lettere in uso sono D per la struttura diagonale e B in caso di struttura diagonale con rinforzo sotto il battistrada.

DIAMETRO DELLA RUOTA
Questo valore (espresso in pollici) indica che il pneumatico è progettato per essere montato su una ruota con un diametro di 18 pollici.