dakar 2019tyre sand

BFGoodrich® alla DAKAR: una storia di successo

Con 15  vittorie alla Dakar, BFGoodrich® è pronta a conquistare la 16^ al suo palmares da record. Appuntamento finale ad Al Qiddiya, Arabia Saudita, 17 Gennaio 2020.

dakar 2019 podium nasser

dakar 2019 podium nasser


BFGoodrich® ha già vinto 15 volte la Dakar ed il brand americano di pneumatici sarà fornitore ufficiale di pneumatici anche per l'edizione del 2020.

Dal 1993, BFGoodrich® ha vinto la Dakar 15 volte con 5 produttori auto differenti: Mitsubishi, Volkswagen, Mini, Peugeot e Toyota.

Negli anni, i suoi ingegneri hanno potuto lavorare sulle prestazioni dei propri pneumatici per stare al passo con le performance dei veicoli (dalle 2 alle 4 ruote), affrontando contemporaneamente tutte le sfide peculiari di ogni regione del mondo che ha ospitato la Dakar nei 4 decenni precedenti (Africa, Sud America e Arabia Saudita).

Per più di 10 anni, pneumatici come i BFGoodrich® Baja T/A, Rock T/A e All-Terrain hanno dominato questa competizione, famosa per essere la più estrema del suo genere. Nel 2018, i nuovi BFGoodrich® All-Terrain T/A KDR2+ sono stati introdotti specialmente per veicoli come Peugeot Sport e Toyota Gazoo Racing, e hanno contribuito alla vittoria di Peugeot Sport contro l'avversario Giapponese.

Toyota è tornata nel 2019, conquistando la sua prima vittoria nella Dakar, su pneumatici BFGoodrich® All-Terrain T/A KDR2+.

BFGoodrich victory - 2019 Dakar

From strength to strength

BFGoodrich® ha fatto il suo debutto nelle competizioni off-road negli Stati Uniti nel 1973 ma è solo 20 anni dopo che i suoi pneumatici hanno conquistato la madre di tutte le competizioni cross-country rally raids.

Il brand americano ha vinto la Dakar per la prima volta nel 1989, con il francese Jean-Louis Schlesser e la sua buggy Renault -equipaggiata con pneumatici BFGoodrich®-, dominando le condizioni estreme del nord-est africano e battendo i prototipi Mitsubishi e Nissan.

Nel 2000, durante la 22^ Dakar dalla capitale senegalese fino al Cairo, Egitto, Schlesser e la sua buggy Renault -con pneumatici BFGoodrich® Baja T/A- hanno dimostrato che il binomio era ancora vincente.

BFGoodrich® non ha equipaggiato nessun veicolo nel 2001 ma i BFGoodrich® Rock T/A – nuovi pneumatici progettati appositamente per i potenti veicoli 4x4 – hanno ottenuto la loro prima vittoria alla Dakar nel 2002, grazie al giapponese Hiroshi Masuoka ed alla sua Mitsubishi Pajero.

I BFGoodrich® Rock T/A e Mitsubishi hanno continuato a vincere went on to enjoy an unbeaten spell that lasted until 2007.

A seguito della cancellazione del rally nel 2008, la competizione si è spostata in Sud America dove BFGoodrich® ha introdotto un nuovissimo pneumatico – il BFGoodrich® All-Terrain – progettato per supportare le performance di ultima generazione di Mitsubishi e Volkswagen e affrontare le sfide dei nuovi terreni.

I BFGoodrich® All-Terrain hanno così ottenuto la vittoria nel 2009 con la Volkswagen di Giniel De Villiers. L'anno seguente , un'evoluzione del pneumatico, l' All-Terrain+, ha aiutato Carlos Sainz ha conquistare la vittoria per lo stesso team nel 2010, mentre nel 2011 Nasser Al-Attiyah ha conquistato la terza vittoria di seguito per il brand tedesco.

Nel 2012, dopo aver vinto con il buggy Renault, Mitsubishi Pajero e la Volkswagen Race Touareg, BFGoodrich® ha trionfato ancora, questa volta con la Mini ALL-4 Racing di Stéphane Peterhansel.

BFGoodrich® è tornata alla vittoria nel 2017 con Stéphane Peterhansel (Peugeot 3008 DKR).

Carlos Sainz, Peugeot Sport e BFGoodrich® hanno vinto la Dakar 2018, conclusasi a Cordoba, Argentina, mentre nel 2019 la Dakar ha visto il team Toyota Gazoo Racing vincere per la sua prima Dakar con Nasser Al-Attiyah, alla sua terza vittoria personale nella Dakar.

I record di BFGoodrich® alla Dakar

I record di BFGoodrich® alla Dakar

1993: 1°, FIA Cross-Country Rally 2WD World Cup con Jean-Louis Schlesser. Paris-Dakar Rally class win 
1999 e 2000: 1°, Paris-Dakar Rally con Jean-Louis Schlesser
2002 e 2003: 1°, Paris-Dakar Rally con Hiroshi Masuoka (Mitsubishi Pajero) 
2004: 1°, Paris-Dakar Rally con Stéphane Peterhansel (Mitsubishi Pajero). Veicoli equipaggiati con BFGoodrich® hanno conquistato tutto il podio
2005: 1°, Paris-Dakar Rally con Stéphane Peterhansel (Mitsubishi Pajero)
2006: 1°, Paris-Dakar Rally with Luc Alphand (Mitsubishi Pajero / Montero Evo)
2007: 1°, Paris-Dakar Rally with Stéphane Peterhansel (Mitsubishi Pajero / Montero Evo) 
2009: 1°, Dakar Rally con Giniel de Villiers (Volkswagen Touareg)
2010: 1°, Dakar Rally con Carlos Sainz (Volkswagen Touareg)
2011: 1°, Dakar Rally con Nasser Al-Attiyah (Volkswagen Touareg)
2012: 1°, Dakar Rally con Stéphane Peterhansel (Mini Cooper) 
2017: 1°, Dakar Rally con Stéphane Peterhansel (Peugeot 3008 DKR)
2018: 1°, Dakar Rally con Carlos Sainz (Peugeot 2008 DKR) 
2019: 1°, Dakar Rally con Nasser Al-Attiyah (Toyota Hilux Dakar)

red bfgoodrich blue sky

red bfgoodrich blue sky

 

toyota gazoo crowd

toyota gazoo crowd

Photo credits: ASO, @World

Stai utilizzando un browser non supportato
Il browser che stai utilizzando non è supportato da questo sito. Di conseguenza, alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili. Questo potrebbe influire sulla qualità della navigazione. Per utilizzare il sito al meglio, utilizza, installa o aggiorna uno dei seguenti browser
IE
firefox 66+
chrome 72+
edge 17+
safari 12+
opera 58+